Home  /  Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

Per richieste stampa margherita.verlicchi@menabo.com.
Gli articoli pubblicati sono di proprietà esclusiva dei loro autori.

Chequers Capital acquisisce il Gruppo Riri da Gilde Buy Out Partners. La notizia sul rinomato quotidiano economico-finanziario italiano.

Journal du Jura ci porta alla scoperta del Gruppo Riri, attraverso l’innovazione e la tradizione che caratterizzano l’intera produzione del brand di zip più antico e conosciuto del mondo.

Il Gruppo cresce, si rafforza e dà il benvenuto a due nuove aziende nella famiglia Riri.

È un inizio 2018 brillante quello di Riri: il Gruppo espande la propria presenza sul territorio italiano e svizzero con due importanti acquisizioni.

Con una nuova collezione e due investimenti volti a incrementare la sua capacità produttiva, il Gruppo Riri continua a investire in qualità e eccellenza.

L’innovazione deriva dalla sperimentazione: il Gruppo Riri porta il cemento sostenibile di Italcementi nel mondo della moda grazie alla collezione A/I 2018-2019.

Il Gruppo Riri investe nella Supply Chain e aumenta la sua capacità produttiva con due importanti acquisizioni.

Una strategia multi-brand e siti produttivi dedicati rappresentano un vero e proprio valore aggiunto per i clienti. Oggi più che mai, anche grazie alle due nuove aziende acquisite dal Gruppo.

Nel 2017 Cobrax, brand del Gruppo Riri, ha compiuto 40 anni e continua a portarli benissimo.

Il marchio di abbigliamento londinese Ben Crane è da sempre sulla cresta dell’onda grazie al suo abbigliamento tecnico per motociclisti. La giacca City Cycle tiene i ciclisti all’asciutto grazie a cuciture a triplo legame e zip Riri con protezione impermeabile.

Con la collezione autunno-inverno 18-19, Riri si lancia nel futuro con quattro importanti parole: innovazione, evoluzione, novità, creatività e continua a crescere e ispirare.

Contrasti e assonanze di colori e materie: la collezione del Gruppo Riri per la stagione Primavera-Estate 2018 è sinonimo di cambiamento e rivoluzione.

Un’interessante intervista con Renato Usoni, CEO di Riri Group, per esplorare i futuri orizzonti dell’azienda.

JBF Customs è rinomato per la sua capacità di dare alle sneakers un look totalmente nuovo e la sua ultima creazione con zip Riri sembra proprio essere la migliore mai realizzata.

Dal 9 giugno 2016 e per i prossimi mesi, Riri Group, importante gruppo svizzero nel settore zip, celebrerà i suoi 80 anni con una serie di eventi.

WWD

Il denim italiano nella competizione internazionale: intervista a Otello Lucietto, Country Manager Italia di Cobrax.

Martin Othmar Winterhalter: storia del genio che ha fondato Riri.

Bottoni Cobrax personalizzati per la giacca Eiger WX di Mission Workshop.

Riri Group celebra 80 anni con una nuova promessa. I piccoli elementi hanno una virtù: racchiudono la simmetria della bellezza.

KILLSPENCER sceglie Riri per le zip verticali, segno distintivo dei sui zaini.

Riri è la perfetta dimostrazione di come qualcosa di piccolo può avere un’enorme influenza sulle abitudini e sui costumi in tutto il mondo.

L’eccellenza è nei dettagli, come tutti sanno da Riri, azienda leader nella produzione di zip e bottoni che quest’anno compie 80 anni.

Nella sua lunga storia Riri è riuscita a incarnare il legame tra sperimentazione tecnica, destinata alla creazione di dettagli funzionali, e ricerca della bellezza.

Riri Group celebra 80 anni con un nuovo logo e due bottoni futuristici realizzati da Cobrax.

© 2016 Riri SA via al GAS, 3 - CH-6850 Mendrisio - Privacy policy